Home
CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1) Oggetto del contratto
1.1.
Le presenti Condizioni Generali si applicano ad ogni singola vendita eseguita dalla “3B Luce S.n.c” o da altro soggetto giuridico ad essa collegato, controllato o consociato (di seguito in breve "Venditore") nei confronti del soggetto acquirente (di seguito in breve "Acquirente") e relativamente sia ai prodotti di cui alla prima fornitura (di seguito in breve "Prodotti") che ad eventuali forniture successive eseguite in favore dello stesso Acquirente sulla base di ordini successivamente inoltrati al Venditore e da questo accettati.
1.2. Il contratto di vendita comprende unicamente il materiale e le eventuali prestazioni accessorie indicate in forma scritta nella singola conferma d’ordine.

2) Ordine e conferma d’ordine
2.1
. A seguito dell’invio da parte di Venditore della conferma d’ordine, l’Acquirente dovrà comunicare al fornitore l'accettazione della conferma d'ordine di vendita restituendogli una copia della stessa firmata e timbrata (a mezzo posta, fax o e-mail), consapevole che la fornitura delle merci sarà subordinata alle presenti condizioni generali di vendita. L’Acquirente si dichiara edotto del fatto che, anche in assenza di restituzione della conferma d’ordine timbrata e sottoscritta per accettazione, ogni fornitura di merci eseguita dal Venditore si intende comunque regolata e sottoposta al contenuto delle presenti condizioni generali di vendita.
2.2. Eventuali modifiche o deroghe al contenuto delle presenti condizioni generali di vendita si intendono prive di efficacia e valore se non espressamente e specificatamente accettate in forma scritta dal Venditore.
2.3. L'accettazione della conferma d'ordine da parte dell’Acquirente e l’esecuzione della fornitura comporta anche la piena accettazione di tutte le condizioni contrattuali contenute all’interno delle condizioni generali di vendita che vengono pertanto a formare parte integrante del contratto di vendita. Nelle eventuali ipotesi di difformità tra il contenuto delle condizioni generali di vendita ed il contenuto della conferma d'ordine, prevarrà quanto riportato sulla conferma d’ordine. Nelle eventuali ipotesi di difformità tra il contenuto della conferma d’ordine ed il contenuto del Capitolato di fornitura espressamente concordato tra le parti, prevarrà quanto riportato nel Capitolato di fornitura.

3) Consegna
Il Venditore adempie la sua prestazione consegnando i beni oggetto di fornitura franco sua sede.
L’eventuale spedizione della merce si intende sempre fatta a rischio e pericolo dell’Acquirente, con qualsiasi mezzo o forma la stessa venga eseguita.

4) Termini di consegna
4.1.
I termini di consegna del Prodotto si intendono come indicativi e non tassativi per il Venditore, e sono
espressamente convenuti con la clausola “salvo imprevisti”.
4.2. I termini si intendono conteggiati per giorni lavorativi con decorrenza dalla data di conclusione della singola vendita; ogni modifica o integrazione dell’ordine determinerà una nuova decorrenza dei termini.
4.3. Il Venditore è esente da responsabilità per ritardi nella consegna ed immune da danni diretti o indiretti derivati in conseguenza del ritardo fatte salve le ipotesi di dolo o colpa grave a sé imputabili.
Viene esclusa ogni responsabilità per ritardo nella fornitura dovuta a:
a) Mancata osservanza, totale o parziale, delle condizioni di pagamento da parte dell’Acquirente, avvalendosi il Venditore della facoltà di cui all’art.1461 c.c.
b) Cause di forza maggiore o caso fortuito (a titolo esemplificativo e non esaustivo scioperi, eventi atmosferici, calamità naturali, incendi, esplosioni, eventi bellici, ecc...)
c) Mancata o ritardata consegna di materiali da parte di subfornitori o ausiliari del Venditore

5) Controllo della merce e resi
L’Acquirente ha l’onere di controllare l’intero materiale oggetto della fornitura non appena pervenga nella sua
disponibilità, verificandone la corrispondenza per quantità e qualità a quello ordinato. E’ onere dell’Acquirente inoltrare ogni eventuale reclamo al Venditore entro e non oltre 8 (otto) giorni dal ricevimento, a pena di decadenza. Qualora il Venditore avrà autorizzato il reso, totale o parziale, la merce dovrà in ogni caso essere restituita tempestivamente nelle identiche condizioni di fornitura, priva di danneggiamenti, segni d’usura o manomissione o di qualunque altra condizione non presente al momento della consegna. Tutti i costi per l’esecuzione del reso si intendono a carico esclusivo dell’Acquirente.


6) Prezzo e pagamenti
6.1.
Il prezzo della fornitura si intende franco stabilimento, comprende quanto indicato nella conferma d’ordine ed è soggetto a revisione in caso di aumento dei costi della materia prima e degli oneri fiscali.
In ogni caso sono a carico dell’Acquirente tutte le spese, gli oneri e le incombenze accessorie alla vendita, quali a titolo esemplificativo e non esaustivo l’imballo, il trasporto, le assicurazioni, le imposte.
6.2. I pagamenti da parte dell’Acquirente non potranno essere sospesi o differiti per alcuna ragione o causa, neppure in caso di insorgenza di contestazioni con il Venditore. In caso di mancato puntuale pagamento, il Venditore avrà facoltà di sospendere la fornitura.
6.3. In caso di ritardo nei pagamenti, saranno automaticamente dovuti al Venditore senza necessità di costituzione in mora gli interessi ex D.Lgs.231/2002.

7) Riservato dominio
La merce si intende venduta con patto di riservato dominio. L’Acquirente acquista pertanto la piena proprietà della stessa a seguito del pagamento dell’ultima rata del prezzo ma si assume i rischi del possesso sin dal momento della consegna, impegnandosi a custodire i beni con diligenza e rispondendo per gli eventuali danni subiti dalla merce.

8) Garanzia
8.1.
In deroga agli articoli 1490 e seguenti c.c., ogni fornitura di merce è sottoposta unicamente alla presente garanzia convenzionale rilasciata dal Venditore, che garantisce per 12 (dodici) mesi dalla consegna la qualità dei beni oggetto della vendita.
8.2. La garanzia è limitata alla sostituzione gratuita di quelle parti del Prodotto che presentassero difetti di materiale o di assemblaggio tali da renderle inidonee all’uso cui sono destinate, purché imputabili al Venditore.
8.3. Le parti di Prodotto da riparare o sostituire dovranno essere inviate alla sede del Venditore, previo invio da parte di quest’ultimo di numero di autorizzazione (Rma) a cura e spese dell’Acquirente; le parti di Prodotto riparate o sostituite saranno consegnate franco stabilimento del Venditore. Non verrà accettato nessun bene privo di numero di autorizzazione (Rma) attribuito dal Venditore prima della spedizione.
8.4. L’Acquirente decade dal diritto di garanzia al verificarsi di una delle seguenti condizioni:
a) Mancata osservazione delle condizioni e dei termini di pagamento;
b) Se i vizi lamentati e inerenti il Prodotto sono originati dall’Acquirente, da suoi dipendenti, ausiliari o da terzi comunque riconducibili alla sfera dell’Acquirente;
c) Se i vizi lamentati sono imputabili ad un utilizzo improprio o non conforme del Prodotto, ad omessa o inadeguata manutenzione, negligenza o imperizia nell’uso, a caso fortuito o forza maggiore;
d) Se prima della denuncia al Venditore l’Acquirente è intervenuto sul Prodotto in garanzia direttamente o a mezzo di soggetti terzi;
e) In ogni ulteriore ipotesi di inadempienza delle obbligazioni contrattuali a suo carico.
8.5. La garanzia non sarà operativa per le parti o i materiali soggetti a normale usura.
8.6. In nessuna delle ipotesi previste dal presente articolo l’Acquirente potrà pretendere la risoluzione del contratto di vendita, né il risarcimento dei danni, diretti o indiretti, di qualsiasi natura e tipologia.
8.7. Ogni contestazione o reclamo dovrà a pena di decadenza essere inoltrata al Venditore in forma scritta e con espressa ed analitica indicazione dei vizi lamentati entro e non oltre 8 (otto) giorni dalla scoperta.

9) Recesso
Il Venditore si riserva la facoltà di recedere dal contratto qualora venga a conoscenza di circostanze che mettano in dubbio la solvibilità dell’Acquirente per il pagamento del prezzo nei termini concordati.

10) Cataloghi e siti internet
L’acquirente si rende edotto del fatto che le informazioni contenute nei cataloghi, schede prodotto, articoli, bollettini tecnici, nonché all’interno dei siti internet provenienti dal Venditore ed indicanti pesi, misure, capacità produttive, consumi, prestazioni e tutte le informazioni tecniche relative al Prodotto sono da considerarsi indicative e non vincolanti per il Venditore.

11) Proprietà industriale ad intellettuale
L'Acquirente si rende edotto del fatto che a seguito della fornitura non acquisisce il diritto d’utilizzo, neppure parziale, di marchi o brevetti afferenti al Venditore, che rimangono di esclusiva titolarità di quest’ultimo, così come ogni informazione relativa alla proprietà industriale ed intellettuale delle tecnologie, dei processi di fabbricazione, di sviluppo, di ingegnerizzazione, di controllo qualitativo inerenti il Prodotto e la sua realizzazione.


12) Confidenzialità e riservatezza
L’Acquirente si impegna a mantenere la più assoluta riservatezza circa i dati e le informazioni che dovesse acquisire a seguito della fornitura, che si intenderanno strettamente confidenziali. L’Acquirente rilascia altresì al Venditore il proprio consenso al trattamento, alla comunicazione ed alla diffusione dei dati forniti riguardanti la propria società, dichiarando di aver avuto piena ed esaustiva conoscenza del contenuto e delle finalità del predetto trattamento così come previsto dall’art.10 D.Lgs. 196/2003, nonché dei diritti conferiti ex art.7 della suddetta norma, a tutela della riservatezza dei propri dati personali.

13) Normativa applicabile e foro competente
13.1.
Le presenti condizioni generali di vendita e le successive scritture che ne dovessero scaturire si intendono disciplinati integralmente ed unicamente dalla legge italiana; per quanto non espressamente previsto in questa sede, si compie riferimento alla normativa vigente.
13.2. Per ogni controversia relativa alla conclusione, validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione della fornitura e dei rapporto contrattuali da essa derivanti sarà competente in via esclusiva il Foro di Varese, con ciò avendo le parti voluto escludere la competenza di qualsiasi altro foro eventualmente concorrente.

Per informazioni rivolgersi a 3B Luce, Via Piano Superiore, 6 - 21020 Monvalle (VA) oppure al seguente indirizzo di posta elettronica: info@3bluce.it
Copyright © 2013 3B Luce S.n.c. Sede Legale e Sede Operativa Via Piano Superiore 6, 21020 Monvalle (VA) - ITALY - P.I. 03321190120
HOME